Domoticz + Raspberry PI + Arduino su USB

08

Lug 2017

Perchè Arduino collegato al Raspberry tramite USB?

Malgrado abbia riportato in precedenza una configurazione perfettamente funzionante (qui il vecchio post), non sono più riuscito a far funzionare su una nuova installazione il tutto (basta vedere sul forum di MySensors come malgrado abbia ricevuto qualche consiglio, non sia stato minimamente possibile replicare la mia installazione).

Dunque, nonostante il Raspberry PI v1 sia totalmente in grado di poter fare da gateway (MySensors) e controller (Domoticz), sono dovuto ricorrere ad un Arduino acquistato allo scopo connesso tramite porta USB al Raspberry stesso e sfruttare MySensors come Gateway USB.

Arduino su USB Raspberry

Fortunatamente in questo caso tutto è molto più facile, l’unico problema è il dover dedicare un Arduino intero a fare da gateway quando basterebbe il PI stesso, ma tant’è, prendiamo di buono che è sicuramente più veloce fare l’upload di uno sketch sull’Arduino che non una compilazione su PI.

Come sempre, elenco tutti i passi che ho fatto, al fine di ritrovare sempre facilmente una linea guida funzionante.

  1. Ho installato su una SD Raspbian Jessie Lite
    Version: June 2017
    Release date: 2017-06-21
    Kernel version:4.9
  2. Nella cartella di boot (l’unica leggibile da Windows dopo aver scritto l’immagine di Raspbian) ho copiato un file chiamato “ssh” vuoto e senza estensione, questo per poter abilitare subito la SSH e senza dover accendere la TV (per chi lo volesse, il file è disponibile a questo link, zippato: http://www.webtemplum.com/ssh)
  3. Ho fatto l’avvio dunque del Raspberry, atteso qualche secondo e connesso tramite Putty (sono su Windows) sulla SSH
  4. La prima cosa che ho fatto è mettere in sicurezza il Raspberry.  A breve un articolo dedicato ad hoc, cmq i passi sono i seguenti:
    1. Cambiare immediatamente la password di PI;
    2. Cambiare la porta alla SSH
    3. Creare nuovo utente con gli stessi privilegi di “pi”
    4. Cancellare completamente l’utente “pi”
    5. Attivare fail2ban per bannare i tentativi di accesso alla SSH
    6. Inibire il login da root su SSH
  5. Ho eseguito la configurazione base di raspi-config:
    1. Espandere il file system
    2. Impostare la timezone
    3. [cc lang=”bash”]sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade[/cc] Attenzione… sul mio povero PI ci ha messo oltre mezz’ora!
  6. Scaricare domoticz, nella modalità “easy”, la guida è sul loro sito: https://www.domoticz.com/wiki/Installing_and_running_Domoticz_on_a_Raspberry_PI
  7. Seguire le istruzioni a video per installare Domoticz
  8. Collegare alla fine Arduino tramite la porta USB (attenzione, Arduino deve avere già caricato lo sketch come gateway)
  9. Se tutto è andato per il meglio, nella voce MySensors Gateway USB dovreste trovare almeno due seriali, di cui una è Arduino – nel mio caso la ACM0

Arduino USB su Raspberry per Domoticz

Se avete già un nodo esistente in casa che sta trasmettendo, potete poi ad esempio “sniffare” la seriale di Arduino in maniera molto semplice, lascio il link all’altro articolo: Come leggere la seriale di Arduino tramite Raspberry

Posso assicurare che rispetto al primo tentativo di compilazione del gateway direttamente sul Raspberry, in questa maniera tutto è molto stabile e sopratutto facilissimo da implementare.

Come sempre, vi invito a lasciare le vostre esperienze qui nei commenti!

One thought on “Domoticz + Raspberry PI + Arduino su USB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *