Raspberry con NRF24L01+ come gateway MySensors per Domoticz

29

Giu 2017

Riporto qui la mia configurazione testata, al momento in cui scrivo, da oltre 7 giorni, in cui utilizzo un Raspberry PI 1 Model B (quello per capirci con 2 porte USB, nessuna wifi e 26 GPIO) con un’antenna NRF24L01+.

Aggiornamento al 25/07/2017: Almeno su RP1, questa configurazione è instabile e non replicabile.

Sono passato ad Arduino connesso a Raspberry via USB

Raspberry + NRF24L01 come gateway basato su MySensors

Il mio Raspberry è acceso 24 ore su 24, agisce come gateway e come controller, allo stesso tempo.

Più in dettaglio, il gateway è basato su MySensors (link alla pagina) mentre il controller (quindi il cuore ed il cervello del sistema) è basato su Domoticz (link)

Raspberry come gateway MySensors

La guida da seguire è esattamente questa qui, avendo però l’accortezza di lanciare solamente una volta il comando

./configure

(vedremo tra un attimo il tutto).

Gli esatti step che ho seguito sono i seguenti:

Ho installato Raspbian Jessie LITE su una scheda SD (potete trovare le immagini ufficiali qui)
Appena avviato il Raspberry, ho:
Cambiato la password dell’utente pi con il comando  passwd
Lanciato  sudo raspi-config  per:
Attivare la SSH (così ho rilasciato la tv alla morosa)
Espandere il filesystem
Attivare SPI all’avvio
Cambiare la timezone con Europe/Rome
Lanciato sudo apt-get update && sudo apt-get install git -y al fine di aggiornare i componenti già installati ed installare successivamente git
Clonato lo script di MySensors, al momento in cui scrivo (28/06/2017) quello funzionante sul mio Raspberry fa parte del branch development ed è la versione 2.2.0-beta  git clone https://github.com/mysensors/MySensors.git –branch development
Dopo che il comando git ha clonato lo script, entrare nella folder di MySensors con  cd MySensors
A questo punto si può procedere a configurare il gateway, come dicevo all’inizio, lanciando una ed una sola volta il comando ./configure con tutte le opzioni che desideriamo.

Se leggete nel forum è capitato infatti (come è successo a me!) che alcuni non riuscivano a far partire il tutto perchè lanciavano ogni volta il comando ./configure. Ma il suo funzionamento è quello di sovrascrivere ogni volta quanto lanciato in precedenza!

L’esatta istruzione quindi per avere come gateway MySensors su seriale Raspberry è questa:

./configure –my-transport=nrf24
–my-rf24-irq-pin=15 –my-gateway=serial
–my-serial-is-pty –my-serial-pty=/dev/ttyUSB020
Come avete notato, il nome della seriale è stato impostato a ttyUSB020 per massimizzare la compatibilità con Domoticz (vedi sempre le istruzioni presenti sul sito di MySensors).

Io inoltre utilizzo anche il PIN 15 come IRQ (maggiori dettagli sempre sul sito MySensors).

La configurazione si completa con:

make

sudo ./bin/mysgw –d

Per testare in modalità debug che tutto funzioni

sudo make install

sudo systemctl enable mysgw.service

sudo systemctl start mysgw.service

Dove le ultime due istruzioni servono per far avviare il gateway al boot del sistema.

Se ancora non funziona… controllate come sempre i cablaggi (io ho aggiunto in più il PIN per l’IRQ) e lasciate un commento!

One thought on “Raspberry con NRF24L01+ come gateway MySensors per Domoticz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *